Autore: comitatomimpegno

Terrorismo internazionale e società civile. Il confine fra libertà e sicurezza

Serata di MI’mpegno decisamente intensa ed esperieziale.
Affrontato il tema delicatissimo quale il terrorismo internazionale e la sicurezza. Non una conferenza ma un incontro con due persone, testimoni dei nostri giorni, e le loro storie.
Questo è lo stile mimpegno.
Stefano Dambruoso, magistrato, già Onorevole, esperto di lotta al terrorismo.
Benedetta Blancato, sopravvissuta alla  notte del Batlacan.
“Terrorismo internazionale e società civile. Il confine fra libertà e sicurezza”.
Giovedì 16 gennaio 2020.

“Re-imparare la democrazia” | Milano, 21 gennaio 2020

Il Comitato MI’mpegno è lieto di invitarvi all’incontro “Re-imparare la democrazia” che inaugura la II edizione della Scuola di formazione politica “Conoscere per decidere” (scarica la brochure).

L’incontro si terrà a Milano, martedì 21 gennaio 2020, ore 20.30, presso il Salone degli Affreschi della Società Umanitaria in Via San Barnaba, 48

Intervengono
Enrico Letta
, Direttore Scuola di Affari Internazionali dell’Istituto di Studi Politici di Parigi
Attilio Fontana
, Presidente Regione Lombardia (é stato invitato)

Conclude
Giorgio Vittadini, Presidente Fondazione per la Sussidiarietà

Modera
Alberto Orioli, Vice Direttore Il Sole 24 Ore

I principi su cui si basa la democrazia, ritenuti finora immutabili, sembrano in crisi e vengono ora messi in discussione: la necessità di un luogo fisico, il Parlamento, in cui ci si confronti, ci si esprima e si decida per il Paese; la separazione dei poteri, che impedisca la prevaricazione dell’uno sull’altro; il debito pubblico come strumento di sviluppo; la sostenibilità come necessità globale per poter vivere meglio tutti; gli equilibri internazionali e la necessità di un’Europa che abbia un ruolo politico reale. 
Sono nodi cruciali che occorre affrontare per capire cosa significhi oggi un impegno politico che voglia difendere e promuovere la democrazia.

Scarica l’invito

Registrazione obbligatoria al link https://forms.gle/Mmq7dhoCnHRe5guw8

Conoscere per decidere è un’iniziativa nata da un’idea condivisa con l’Associazione Italiadecide ed è organizzata da Fondazione per la Sussidiarietà, Società Umanitaria, Fondazione Vittorino Colombo, generAzione, Mi’mpegno, SIOI-Sezione Lombardia.

Per informazioni e iscrizioni alla Scuola:
Chiara Rovera / scuolaformazionepolitica@sussidiarieta.net / tel. 349.6803146

Una serata di incontro e confronto sul tema delicatissimo del terrorismo internazionale e i sui riflessi sulla vita della società in Europa

Una serata di incontro  e confronto  sul tema delicatissimo del terrorismo internazionale e  i sui riflessi sulla vita della società in Europa. Contrasto, sopravvivenza, risposte, analisi, speranze, libertà, sicurezza, tutto questo con due personaggi dei nostri tempi:
-Benedetta Blancato, testimone della terribile serata del “Batlacan” e autrice del libro “Ciò che non uccide”,
-Stefano Dambruoso, magistrato, esperto di terrorismo.
“Terrorismo Internazionale e Società Civile.
Il confine tra libertà e sicurezza”
Giovedì 16 gennaio h 19.
MIB, via Gaetano Negri 10 Mi
Prenotazione su info@mimpegno.com

Sono aperte le iscrizioni alla II edizione di “Conoscere per decidere”

Aprono le iscrizioni alla nuova edizione della Scuola di formazione politica “Conoscere per decidere”.
La Scuola è rivolta a tutti coloro, in particolare giovani, che sono impegnati a diverso titolo nella vita sociale e politica del Paese o sono interessati a farlo.

L’iniziativa sarà inaugurata martedì 21 gennaio 2020 alle ore 20.30 con il convegno “Re-imparare la democrazia” in cui interverrà Enrico Letta, Direttore Scuola di Affari Internazionali dell’Istituto di Studi Politici di Parigi. L’evento, che si terrà a Milano, presso la Società Umanitaria (via San Barnaba 48), è a ingresso libero, previa registrazione al link https://forms.gle/Mmq7dhoCnHRe5guw8.

I principi su cui si basa la democrazia, ritenuti finora immutabili, sembrano in crisi e vengono ora messi in discussione: la necessità di un luogo fisico, il Parlamento, in cui ci si confronti, ci si esprima e si decida per il Paese; la separazione dei poteri, che impedisca la prevaricazione dell’uno sull’altro; il debito pubblico come strumento di sviluppo; la sostenibilità come necessità globale per poter vivere meglio tutti; gli equilibri internazionali e la necessità di un’Europa che abbia un ruolo politico reale.

Sono nodi cruciali che occorre affrontare per capire cosa significhi oggi un impegno politico che voglia difendere e promuovere la democrazia.

I corsi si svolgeranno a Milano presso la Società Umanitaria (via San Barnaba 48) a partire da venerdì 7 febbraio 2020.

Conoscere per decidere è un’iniziativa nata da un’idea condivisa con l’Associazione Italiadecide ed è organizzata da Fondazione per la Sussidiarietà e Società Umanitaria, in collaborazione con Fondazione Vittorino Colombo, generAzione, Mi’mpegno, SIOI-Sezione Lombardia.

Per scaricare il programma della Scuola clicca qui
Per scaricare la scheda di iscrizione clicca qui

Per informazioni e iscrizioni:
Chiara Rovera / scuolaformazionepolitica@sussidiarieta.net / tel. 349.6803146

Concerto 28 dicembre

Mi’mpegno per la cultura.

Ferraro: lieti di promuovere il 28 dicembre il « Concerto di Natale per voci liriche » al Corvetto.

Anche a Natale Mi’mpegno non si ferma. Dopo un anno di fittissimi impegni, incontri e amicizie, l’istituzione che a Milano da 6 anni vive con profondità l’impegno fra la gente e la conoscenza del territorio, promuoverà, un magnifico evento dell’Associazione “Art & Music Insieme”  parte del progetto ” La Lirica in Periferia” .

« Mi’mpegno condivide l’impegno a una cultura diffusa anche in periferia, per una città che viva di più e più diffusamente del bello.» ha detto il portavoce di Mi’mpegno Carmelo Ferraro « ci piace l’impegno di questa attiva associazione culturale di portare la grande Lirica nelle periferie milanesi: per dare dare rilancio culturale, sociale e grande bellezza nelle varie periferie milanesi »

L’appuntamento è il concerto (28 dicembre 2019) che si terrà in Corvetto, nella suggestiva chiesina sconsacrata di “San Vittore e 40 Martini ( viale Lucania, 18), un luogo da recuperare culturalmente  dopo anni di abbandono  – come sta facendo egregiamente il Municipio 4- e location ideale dove portare la grande Lirica e in modo sinergico dare rilancio sociale e culturare e grande bellezza a tutta la zona di Corvetto.

Di seguito i dettagli del concerto:

Sabato, 28 Dicembre – ore 17:00 – Chiesina di “San Vittore e 40 Martiri” (viale Lucania,18 – Mi) – Ingresso Gratuito!

L’Ass. culturale “Art & Music Insieme” vi invita al “Concerto di Natale con le voci Liriche”.

Un pomeriggio di grande Cultura, Arte e Musica per avvicinare anche i neofiti alla magia della Lirica e al “Bel Canto”.

Si esibiranno il soprano Katerina Adamova Mazzei insieme alla star di “The Voice” Valerio Sgargi, accompagnati al pianoforte il M° Loris Peverada, professore e coordinatore della cattedra di canto lirico della Scuola C. di Musica “C. Abbado” di Milano.

Il programma variegato, esclusivo e coinvolgente: includerà i famosi duetti d’Opera ed Operetta, le Romanze da Salotto, le celebri Canzoni Natalizie e Classiche Napoletane.

image